Mappa della denominazione di origine DO Jumilla nella regione di Murcia
  • D.O. anno di fondazione

    D.O. anno di fondazione:

    1994

  • Numero di cantine (2017)

    Numero di cantine (2017):

    42

  • Superficie totale

    Superficie totale:

    23.500ha

  • Massima produzione consentita

    Massima produzione consentita:

    11.000kg/ha

  • Livello d'altezza dei vigneti

    Livello d'altezza dei vigneti:

    Min: 600m / Max: 900 m

  • Temperatura

    Temperatura:

    Max: 38º / Min: -4º

  • Ore di sole annuali

    Ore di sole annuali :

    2.900

  • precipitazioni annuali

    precipitazioni annuali:

    300l/m2

Murcia

La regione di Murcia è una Comunità autonoma conformata da una sola provincia. Si trova a sud-est della Spagna ed è bagnata dal Mar Mediterraneo. A ovest confina con la Castilla La Mancha, a sud con l’Andalusia e a nord con la Comunità Valenciana. La sua capitale è la città di Murcia ed è divisa in 45 comuni tra i quali spiccano Cartagena, Lorca, Molina de Segura e Caravaca de la Cruz. Alcuni di essi superano i 1.000 chilometri di estensione.

STORIA DEL VINO

A Murcia si ereditò il culto dei cereali, dell’ulivo e della vite dagli iberici. I greci, loro successori e grandi amanti del vino, hanno lasciato il loro marchio sulle anfore ritrovate in un paesino vicino a Jumilla, e la stessa cosa la fecero i romani. Nonostante questo, durante l’epoca dell’invasione araba e il Medioevo sono stati distrutti molti vigneti. Il Castello di Jumilla, costruito dal Marchese di Villena e dal Duca di Escalona, è uno dei più noti in queste terre.

Con l’abolizione delle signorie in Spagna agli inizi del XIX secolo e la Desamortización di Mendizábal nel 1836 aumentano le piantagioni. Alla fine del XIX ci troviamo ai tempi d’oro dei vigneti, principalmente nella zona di Jumilla e Yecla. L’epidemia di fillossera in Francia apre un grande mercato, anche se agli inizi del XX secolo raggiunge la zona che avrà poi bisogno di essere modernizzata. Ciò avvenne nel 1950 con la rinascita del settore vinicolo.

VINI E CANTINE

I vigneti più importanti di Murcia si trovano nei comuni di Jumilla, Bullas e Yecla, che producono vini con Denominazione di Origine. I più famosi sono i rossi di Monastrell. Rimontgó possiede diverse cantine in vendita all’interno di questi confini.

Tra le cantine più importanti è opportuno mettere in evidenza Bodegas Herederos de Juan Gil, con i suoi famosi vini Clio ed El Nido; Bodegas Casa de al Ermita, dotate di strutture molto professionali; Bodegas Luzón, la terza più importante del comune di Jumilla. In seguito troviamo anche Bodegas Bleda (dal 1915), Bodegas Hacienda del Carche (con i suoi vini Escarche e Infiltrado), Bodegas Viña Elena (vini e olio d’oliva) e Bodegas San Isidro (vino senza solfati). A Yecla è opportuno menzionare le cantine Bodegas Castaño (vini e olio d’oliva), Bodegas Barahonda (dal 1925) e WineryOn, i cui disegni d’etichetta sono veramente particolari.

PUNTI DI INTERESSE

Murcia è famosa per i suoi ampi orti di frutta e verdura, motivo per il quale in questa provincia si mangia particolarmente bene. Il Parque Natural de Sierra Espuña è la più grande zona ambientale. Esso vanta di spazi quasi inviolati sulla costa, come i Parques Naturales Calblanque e Puntas de Calnegre. Ma tra questi troviamo anche un luogo unico: la laguna salata del Mar Menor. Per finire si può citare anche la Costa Cálida, che possiede oltre a 31 Bandiere Blu.

Tra il patrimonio culturale di Murcia è opportuno evidenziare i 72 complessi rupestri dichiarati Patrimonio dell’Umanità. Ci sono castelli impressionanti a Moratella, Jumilla, Mula, Aledo e Lorca. A Cartagena si trovano numerosi resti romani, il museo Salzillo de Murcia ospita importanti sculture religiose. La località di Caravaca de la Cruz è un luogo di pellegrinaggio vantando il privilegio di celebrare l’Anno Giubilare. A Lorca sono molto popolari le processioni e la Semana Santa, che attirano anche molti turisti. Il Festival internazionale del Cante de las Minas, che si celebra a La Union, è uno dei raduni di flamenco più importanti del mondo. Durante l’estate si può prendere parte alla festa patronale di Jumilla, chiamata Fiestas de la Vendimia (Festa della Vendemmia).

4 Cantine e vigneti in vendita a Murcia

 
Guarda sulla mappa

Prestigioso complesso vitivinicolo, composto da due cantine più un totale di 100 ettari di vigna e un'osteria a Murcia.

20.000.000 €
RMG V2603
Contattaci

Cantina di grande produzione vinicola, totalmente accessoriata con cisterne in acciaio inossidabile e botti, situata a Murcia.

25.000.000 €
RMG V2617
Contattaci

Cantina familiare di medie dimensioni con 30 ettari di vigneto delle varietà mediterranee e francesi di proprietà, situata a Murcia.

6.500.000 €
RMG V2618
Contattaci

Cantina piccola e funzionale in una valle circondata dai vigneti a Murcia.

3.600.000 €
RMG V2631
Contattaci