Dove? (Luogo)
0000
Risultati
Monday, June 4th, 2018

La biblioteca, un classico che valorizza la tua casa

Le librerie sono elementi che rimangono nel cuore dei compratori. Ciò accade quando occupano un angolo della casa, una parte di una stanza o hanno la funzione di essere una stanza a tutti gli effetti

Palazzina a Navellos

Una biblioteca in casa è uno dei sogni degli amanti della lettura ed è in grado di commuovere il compratore di un’abitazione  facilitando così il processo di vendita. Innanzi tutto si tratta di un elemento romantico che potrebbe essere la parte di una stanza o addirittura una stanza vera e propria, ma attira sempre l’attenzione di chi visita una proprietà. Nel caso fosse presente una sala di lettura in una casa, è opportuno mantenere la luminosità, così come la comodità dell’arredamento e gli accessori usati per la decorazione al fine di esprimere un concetto di unicità. Ci troviamo in una zona nella quale ci può svagare, ma anche adatta a rilassarsi e che, oltretutto, alimenta la crescita a livello personale.

Uno dei più grandi classici è quello di essere soliti a trovare biblioteche nelle case in stile signorile, esse infatti ne aumentano il fascino. Ciò accade in questo immobile di prestigio, che occupa due piani di un emblematico edificio in calle Navellos, commissionato nel 1880 dal Marchese di Serdañola. Il proprietario chiese “un’abitazione dall’aspetto inglese e allo stesso tempo confortevole”. Fu portata a termine un’opera unica, elaborata con i materiali della migliore qualità, come una carta da parati di Zuber della firma Brunswick o le tele di Gastón y Daniela. Il salone consiste in una stanza molto elegante e trasmette la sensazione di dimora accogliente grazie al caminetto, ai rivestimenti in legno e alle librerie che incorniciano le varie pareti, rispettando i corridoi e i contorni della porta, il tutto con la capacità di raccogliere i libri.

Ufficio a San Agustín

Un’altra abitazione che ricorda molto un palazzo, situata in pieno centro a Valencia, precisamente nella Piazza di San Agustín, gode di una biblioteca tra i suoi principali punti di forza.  Qui le librerie sono posizionate intorno a tutta la stanza che funge da ufficio. La stanza, decorata con un tipo di legno elegante, a sua volta comunica con un ampio e luminoso salone tramite tre grandi vetrate. È uno spazio dove lavorare diventa piacevole, ma invoglia anche a riflettere e soprattutto a leggere. L’abitazione fu costruita nel 1956, ma nel 2008 fu interamente ristrutturata. Per questo motivo si combinano alla perfezione l’aspetto classico e l’eleganza moderna, raggiungendo il meglio di entrambi i mondi. In definitiva, si tratta di una casa perfetta per vivere in famiglia, con zone comuni piuttosto gradevoli, che si completano con la privacy di spazi come questo rifugio per i libri, capace di conquistare i futuri abitanti.

 

Articoli inclusi in: